Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il TAO e LAO TSU

27 marzo 2017 @ 20:30 - 22:00

Lunedì 27 marzo alle 20,30 proseguiremo la serie di incontri sui “MAESTRI SPIRITUALI”, parlando di LAO TZU (o LAO TSE o LAOZI), a cui viene attribuita la paternità del Libro più Tradotto al MONDO: il TAO TE CHING”, Il libro della Via e della Virtù.

Lao Tzu, filosofo e scrittore cinese, è vissuto probabilmente fra il 4° e il 5° secolo a.C.; fu contemporaneo di Confucio (552-479 a.C.); ed è uno dei padri del Taoismo. Il suo nome significa “Vecchio ragazzo” e anche “Venerabile Maestro, e deriva dalla leggenda secondo la quale egli nacque con i capelli bianchi.

 

Base della sapienza taoista è il TAO. Esso indica il principio assoluto da cui hanno origine tutte le cose. Il Tao è di per sé indefinibile con parole umane: ecco perché, nel primo capitolo del Daodejing, è detto: “Il Tao di cui si può parlare non è il Tao eterno”; il Cielo e la Terra sono nominabili; il TAO, invece, è innominabile ed è quello mediante cui tutte le cose sono create. Il Tao non cessa mai di esistere.

L’altro importante concetto è il WU, traducibile come “nessuna cosa” o “vuoto”. Nel capitolo 11° Laozi parla di un vaso e dice che la sua utilità non sta nell’argilla usata per produrlo, bensì nel vuoto che può essere riempito, quel vuoto che non è mancanza ma è il nulla, potenziale matrice di ogni cosa. In questa visione è più importante ciò che non è detto, ciò che si legge fra le righe, ciò che non si sente. Ed è proprio in quest’ottica che si comprende la brevità del Tao Te Ching.

Ecco un esempio di alcune brevi ed intense frasi di Lao Tzu, che riportano al cuore dei suoi insegnamenti:

“Il ritorno è il movimento del TAO”;

“Andare avanti e ancora più avanti, significa tornare indietro”;

“Se qualche cosa sviluppa certe qualità estreme, queste, invariabilmente si trasformeranno nelle qualità opposte”, per cui: “E’ sulla calamità che riposa la felicità, sulla felicità poggia la calamità”. “Quelli che hanno poco acquisteranno, quelli che hanno molto perderanno”.

“Un uragano non dura tutta una mattina; una tempesta non dura tutto un giorno”; “Diminuisci una cosa e questa aumenterà. Aumentala e questa diminuirà”.

Dettagli

Data:
27 marzo 2017
Ora:
20:30 - 22:00

Luogo

Centro Olistico Gli Astri
Via S. Venier 26/C
Marcon (VE),Italia
+ Google Maps
Telefono:
366 531 6199
Sito web:
www.centrogliastri.it